AIAD

Comunicazione ai Soci in merito alla DCM

Preso atto della impossibilità di disporre di un numero sufficiente di Medici Veterinari autorizzati dall'ENCI e ben delocalizzati su tutto il territorio nazionale, disponibili a eseguire il controllo della DCM (Miocardiopatia dilatativa) del Dobermann tramite ecocardiografia e Holter dinamico su 24 ore, il Consiglio Nazionale AIAD ha chiesto e ottenuto dall'ENCI il rinvio dell'inizio dell'obbligatorietà della certificazione a far tempo dall' 1 gennaio 2014.

Pertanto nel corso di quest'anno non sarà obbligatoria alcuna certificazione preventiva né per gli aspiranti al titolo di campione di bellezza, né per i soggetti da iscrivere nel Registro dei Riproduttori selezionati.