AIAD

Eletto il nuovo Presidente AIAD

dott attilio polifrone

Il Consiglio dell'AIAD, riunitosi in data 03 Settembre 2016, ha eletto il nuovo Presidente, il Dott. Attilio Polifrone.

Di seguito il suo saluto agli iscritti AIAD e a tutti gli appassionati del Dobermann.

Desidero ringraziare di cuore gli amici del consiglio direttivo, le associazioni, i gruppi, gli amici di una vita e gli appassionati della nostra razza, per tutta la stima e l’affetto che mi avete manifestato.

Non è mia abitudine scrivere qui, ma credo che oggi sia il modo più semplice per esporre il mio pensiero.

Questa carica mi è stata assegnata in una circostanza che non avrei mai immaginato e soprattutto con l’assenza di un grande uomo che ho avuto l’onore di accompagnare per 27 anni. Non occorre spiegare chi è stato per me il Dr. Pierluigi Pezzano, il dolore della sua scomparsa è ancora grande e sono già cosciente che dovrò sopportarlo per sempre. La vita ci riserva sempre quell’imprevedibilità che a volte affascina, altre volte come in questo caso deprime. Sta a noi reagire, rialzandoci, ricominciando a camminare per poi correre.

Da questo momento sarà l’anno zero per il nostro club, l’assenza della nostra guida ed il cambio dello standard, sono mutamenti che ci hanno travolto in un tiepido e assurdo mese d’agosto.
Cerchiamo di stare uniti ed essere collaborativi, ben vengano anche le critiche, purchè costruttive ed esposte da persone intelligenti. Darò il benvenuto a chi avrà passione per la razza e voglia di lavorare seriamente ma sempre nel rispetto delle regole, per chi invece è abituato alle chiacchiere disfattiste non ci sarà spazio.

C’è da fare un grande sforzo per migliorarci, mi rivolgo sia agli allevatori storici e soprattutto ai tanti giovani, la selezione fatta con scelte mirate e coscienziose, oggi più che mai è fondamentale, sia a tutela della salute che delle qualità morfo-caratteriali.

Guardo avanti con orgoglio e serenità, consapevole di quello che abbiamo, ma pur sempre con una grande voglia di crescere e migliorarmi, perché in fondo il mio bagaglio, anche se già pesante, avrà sempre ancora tanto spazio.

A breve ci rivedremo al Campionato Mondiale dell’IDC, che già vi preannuncio sarà da record, tutto in onore del nostro grande unico Presidente.

Un abbraccio a tutti.
A presto!